Fotografia analogica a 60 € – Yashica FX-3 super 2000

Yashica come ben sapete è una marca di macchine fotografiche giapponese nata nel 1949. Nel 1975 la casa decise di avviare la produzione di nuove SLR con innesto a baionetta con la prima FX-1. Fecero partire successivamente, nel 1979, la serie della FX-3, macchine destinate ad un pubblico amatoriale e caratterizzate da un peso minore delle precedenti FX-1 e FX-2. Successivamente nel 1986, dato l’enorme successo della prima versione, entrò nel mercato la FX-3 super 2000, nome derivante dal tempo minimo di scatto 1/2000. Di sicuro non capace di competere a livello tecnico con le rivali Canon e Nikon dell’epoca si è comunque conquistata una buona fetta di acquirenti grazie alla sua semplicità ed economicità.

Dati tecnici

  • Viewfinder: 92% della lunghezza focale
  • Pellicola: 35 mm
  • Dimensioni negativo: 24 x 36 mm
  • Tempi: da 1/2000 a 1 sec. + posa B
  • Indicazioni esposimetro: disponibili del mirino
  • Schermo di messa a fuoco: microprismi spezzato in orizzontale
  • Innesto ottiche: baionetta Contax/Yashica
  • Leva autoscatto: 10 sec.
  • Sincronizzazione flash: attivazione da 1/125 o più lento

Nonostante sia costruita in buona parte in plastica, purtroppo anche il meccanismo di ricarica della pellicola, in mano risulta essere comunque solida e ben costruita. Dotata di un design semplice e lineare, senza troppi fronzoli risulta facile da usare fin dalla prima volta che la si prende in mano. La ghiera dei tempi e quella degli ISO (situata in centro alla precedente) restituiscono un feeling secco e deciso quanto invece per la leva dei carica bisogna stare un po’ più attenti perché come già detto essendo fatta interamente in plastica è probabile che si rompa.

Infatti, purtroppo, quando ero in Thailandia cercando di verificare che la pellicola fosse finita ho girato la leva un po’ troppo e si è rotta. Il meccanismo di ricarica si era staccato dalla leva facendola così girare a vuoto. Nulla che non si potesse riparare infatti così come si è rotto si è risistemato con altrettanta facilità. Però se non ci si mette abbastanza cura nell’utilizzo si può tranquillamente rischiare di buttare all’aria un’uscita fotografica.

Eccetto questo piccolo disappunto con questa macchinetta analogica si riescono a portare a casa risultati a dir poco strepitosi. L’ho sempre utilizzata con un 50 mm Yashica  f. 1.9 (dato che sono in possesso solo di questo obbiettivo) e devo ammettere che in certi casi non mi aspettavo un risultato del genere. Eccetto qualche caso dove non sono riuscito ad impostare apertura e tempi nel modo corretto sia la messa a fuoco che l’esposizione sono sempre stati eccellenti. Avendo questo 50mm una ghiera della messa a fuoco molto ampia si riesce, anche con diaframmi molto aperti, a centrare il soggetto con molta precisione che combinato al viewfinder tagliato in orizzontale rendono gli scatti precisi e ben definiti. Ha inoltre una forma rozza di esposimetro: 3 luci, un più rosso, un cerchio verde e un meno rosso che a seconda delle combinazioni indicano se sono più o meno esposte correttamente sono però usufruibili solo se la macchinetta è munita di batterie.

Date le sue piccole dimensioni e peso ridotto la rendono una macchina veramente versatile e facile da portare in qualsiasi posto. Per esperienza personale, vista la sua facilità di utilizzo e il suo basso costo, a mio parere è dedicata per un uso neofita che magari si vuole avvicinare per la prima volta a questo mondo. Con 60 euro si riesce ad avere una buona macchinetta fotografica con la quale sperimentare il mondo del 35 mm portando a casa comunque degli ottimi scatti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: