I 3 migliori accessori fotografici

Mi è capitato non so quante volte di perdermi nel vortice degli acquisti.
Basta solo digitare qualche parola sui motori di ricerca per trovare una quantità pressoché infinita di accessori per le macchine fotografiche.
Venduti come il santo Graal del fotografo, come se senza di quella cosa in particolare la foto potesse valere di meno.
Quelli elencati qui sotto sono quelli che nel corso del tempo mi hanno reso la vita più semplice. Economici, compatti e leggeri. 3 caratteristiche da non sottovalutare soprattutto se si viaggia spesso con uno zaino dove ogni spazio è minuziosamente calibrato.

1 – GorillaPod

Probabilmente ne hai già sentito parlare, un cavalletto completamente snodabile da attaccare dove più preferisci.
Prezzo che oscilla dai 25 ai 90 euro in base a modello, peso che può sopportare e adattatori compresi.
Diventato popolare fra vlogger e fotografi grazie alla sua capacità di adattamento. Le 3 gambe snodabili, rivestite da una gomma che ne aumenta l’aderenza, si riescono a plasmare a seconda della superficie nella quale si vuole incastrare.
Unico consiglio che posso dare: pesa bene la macchina fotografica prima di acquistarlo, se la macchina pesa anche solo poco di più di quello che Joby dichiara di poter sopportare, cadrà o farà fatica a stare stabile.

2 – Kit pulizia

Polvere, piccoli detriti, impronte e aloni possono essere il peggior nemico di un fotografo. Cambio di obbiettivi, filtri e tappi sono la routine per molti e ad ogni movimento il sensore rischia di impolverarsi mentre la lente si copre di ditate. Appunto per evitare o risolvere consiglio di avere sempre con sé una pompetta ad aria, una soluzione detergente e un panno per occhiali. Solo 10 € e la tua attrezzatura sarà sempre come nuova.

3 – Battery grip

L’utilità di quest’ultimo dipende molto da quanto e come usate la vostra fotocamera. Se fate video o sessioni di scatto molto lunghe vi può far risparmiare ansie, a differenza se la usate poco e per breve tempo risulterà meno fondamentale.
Esattamente come dice il nome si tratta di una batteria aggiuntiva che si va ad innestare nel corpo macchina aggiungendo una grip comodo per gli scatti in verticale.
Per quanto riguarda le marche ufficiali, oltre ad avere un’ergonomia migliore offrono la possibilità di usare tasti programmabili e un tasto con un paio di ghiere per lo scatto e le regolazioni di tempo e diaframma.
Consiglio caldamente di evitare marchi secondari per non riscontrare problemi o addirittura compromettere il corpo macchina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: